linea divisoaria

Tipologia del prodotto: DOC Maremma Toscana Vermentino
Zona di Origine: il vino è prodotto nei pressi di Fonteblanda, di fronte al Parco Naturale della Maremma.

Terreno: i vigneti si trovano su terreni di medio impasto, privi di scheletro, pedocollinari con esposizione ad Ovest.
Forme d’allevamento: il cordone speronato con carica di gemme varia da 8 a 12 gemme per pianta con sesti d’impianto di 2,70 m. per 0,80 m.
Vitigni: vermento 100%
Resa ettaro: 80 ql
Resa uva/vino: 60% mosto fiore
Vendemmia: in genere avviene nella prima decade di settembre, in leggero anticipo rispetto alla maturazione fisiologica dell’uva, per esaltare le caratteristiche varietali del vitigno. Questa è esclusivamente manuale e l’uva raccolta arriva in cantina ancora in cassette, per assicurare la maggiore integrità possibile agli acini.
Vinificazione: il mosto è ottenuto da una pressatura soffice, che consente l’estrazione del succo contenuto nella parte migliore dell’acino. Il mosto una volta illimpidito viene fatto fermentare a temperatura controllata per preservare soprattutto gli aromi varietali (ca. 30gg.) ma anche per consentire un miglior lavoro ai lieviti.
Maturazione: il vino resta circa 4 mesi in vasca facendo periodici batonage, per favorire fenomeni di autolisi dei lieviti che si trovano nella feccia, aumentando così la complessità del vino.
Affinamento: minimo 45gg. in bottiglia
Temperatura di servizio: 10/11°C


Brigante Nuova

 

 

 

I VINI Brigante

Di fittezza e morbidezza esuberante, le note fruttate spiccano nette da questo bicchiere caratterizzato da grande equilibrio e integrità. E’ perfetto per un aperitivo e si abbina ottimamente con primi piatti di pesce e cene romantiche. Questo Vermentino fa parte, insieme all'Ansonica, della prima vendemmia del 1980 con la quale l'azienda esordì ed è vanto di molti riconoscimenti.
Ad oggi è in assoluto il vino più venduto del brand Santa Lucia.
linea divisoaria

copyright Azienda Agricola Santa Lucia - Fonteblanda (GR) - credits GAP ADV