AZIENDA SANTA LUCIA – UNA STORIA DI PIÙ DI 100 ANNI!

IL VINO È ARTE IN BOTTIGLIA!

La nostra Azienda si estende su 40 ettari coltivati a vigneto, con uve Sangiovese, Morellino, Vermentino, Ansonica, Alicante, Merlot, Cabernet Sauvignon e Petit Verdot, per una produzione annuale di circa 160.000 bottiglie. Il nostro punto fermo, è quello di garantire qualità, con un rigido controllo su tutte le fasi di lavorazione. Sin dalle origini abbiamo sempre mantenuto i saldi principi con cui siamo nati e negli anni cresciuti: produrre vino per la nostra Famiglia è partire da raccolti di uve selezionate e con produzioni ad ettaro contenute.

Nei terreni di Magliano in Toscana produciamo la denominazione più importante della Maremma, il DOCG Morellino di Scansano da cui creiamo tre vini: il “Tore del Moro”, il “Tore del Moro Riserva” e “A’Luciano”. Sugli stessi terreni produciamo anche il DOC Maremma Toscana Rosso “Betto” e il DOC Maremma Toscana Cabernet Sauvignon “SL”. L’Ansonica viene prodotta dallo storico vigneto di famiglia sul Monte Argentario a 300 metri s.l.m.. Sui terreni ubicati nel comune di Orbetello produciamo le diverse tipologie della DOC Maremma Toscana, il Vermentino “Brigante”, il Sangiovese “Losco” ed il Vin Santo “Graticcio”. Dallo scorso anno abbiamo introdotto anche un nuovo vino: il Presidio, un blend dei migliori frutti di Merlot, Cabernet Sauvignon e Sangiovese, che proviene dai vigneti che ormai da anni curiamo sotto la Rocca Aldobrandesca di Capalbio.

I nostri vigneti impiantati in tre Comuni diversi, con diverse caratteristiche del terreno, ci hanno consentito di scegliere le tipologie di vitigno da abbinare dalla composizione del suolo, all’esposizione del sole e con il rispetto dei disciplinari delle DOC e DOCG.

LA VENDEMMIA COME UNA VOLTA

La nostra vendemmia avviene manualmente. Le uve sono trasportate in cassette per conservare intatte le proprie caratteristiche, evitarne deterioramento e l’ossidazione precoce. Per migliorare la qualità dei vini abbiamo costruito una nuova cantina, che con la vendemmia nel 2010, ha consentito il passaggio ad una gestione dei processi produttivi all’avanguardia, con più moderni processi di vinificazione e affinamento, nel massimo rispetto delle più antiche tradizioni.

La parte della cantina che ospita la zona di vinificazione, affinamento, imbottigliamento e confezionamento è totalmente interrata per consentire una temperatura degli ambienti costante, con un risparmio energetico importante grazie ad un impianto fotovoltaico, un sistema di recupero delle acque piovane e di un moderno impianto di fitodepurazione. Tutto questo perché l’attenzione al territorio e all’ambiente è per noi una scelta ed un punto di forza.

LA NOSTRA VENDEMMIA SUL MONTE